Intensità ed energia sono le due parole chiave per l’approccio alla gara della Stella Azzurra Roma.

Dopo l’altisonante sconfitta contro Biella (100- 67), i nerostellati si sono riscattati e hanno dato prova delle loro potenzialità.

Sotto la magnifica cornice dell’Arena Altero Felici, i capitolini guadagnano da subito un buon parziale (6-0). Primo parziale finisce sul 25-15.

I padroni di casa vengono trascinati da Thompson Jr e una buona prestazione di Fabrizio PugliattiIl primo tempo si conclude sul 45-30 per la Stella.

Per i bergamaschi, da evidenziare le prestazioni di Jones, Pullazzi e Zugno.

Nel secondo tempo, i nerostellati sono bravi a mantenere il vantaggio conquistato: 68-45 dopo tre quarti di gioco. 

L’apporto dalla panchina di Roberto Rullo e Sandi Marcius riesce a dare sostanza a due fasi del campo che sono state impeccabili per tutta la durata della partita.

Stella Azzurra Roma resiste e porta a casa i primi due punti del girone nero:87-60.

Tutte e tre le squadre sono 1-1. Relativamente anche al risultato del 9 maggio tra Biella e la stessa Bergamo, Stella Azzurra si giocherà le proprie  

Valencia's calling: la Stella parteciperà alla finale dell'ANGT dal 3 al 6 di giugno
Stella Azzurra sigla una partnership medica con Isokinetic