Parte forte la Stella Azzurra Roma con un gioco da tre punti di Sandi Marcius. Mini parziale per i nerostellati, grazie all'aley hoop del duo Rullo- Marcius: 0-5 e time out Cento. Sbloccano il risultato con la tripla dell'ex di serata Fallucca i padroni di casa prima: 3-5. E Petrovic poi: 6-5. Risponde Nikolic: 6-8. Si ripete Fallucca e porta la sua Cento nuovamente in vantaggio: 9-8. 

In area c'è solo un giocatore: Sandi Marcius, che fa breccia più volte (6 punti consecutivi), portando i suoi sul +5 (14-19). Per Cento, rispondono Leonzio e Ranuzzi che sansiscono il pareggio (19-19) prima del time out di coah D'Arcangeli. Chiude il primo quarto con una tripla di Gasparin ed un 1 su 2 dalla lunetta di Leonzio: 23-19.

L'impatto del secondo quarto non è dei migliori per i capitolini che vanno sul -10 grazie ai canestri di Jurkatamm e Ranuzzi (29-19). Con tante idee in attacco e la forza e tenica di realizzarle, Cento guadagna un parziale di 22 a 0: 36-19. Sblocca la Stella Azzurra un tiro dalla media di Roberto Rullo: 36-21.

Stephen Thompson Jr riesce ad ingranare ed interrompere la rottura prolungata dei nerostellati, mettendo a segno 8 punti di fila (45-29) a trenta secondi dalla fine del primo tempo.

Con un 50% dalla lunetta di Alessandro Cipolla ed un tentativo non riuscito di buzzer beater di Sandi Marcius finisce il primo tempo della Stella Azzurra, in svantaggio per 47 a 30 contro Cento.

Il secondo tempo inizia con un buon parziale di 0-7 per la Stella, grazie al canestro di Marcius, la tripla e l'appoggio di Roberto Rullo. Risponde Cento con un contro parziale di 7-0, nel nome di Brandon Sherrod (54-37). Finisce il terzo quarto 61 a 46 per i padroni di casa.

Nell'ultimo periodo di gioco, Cento raggiunge quota +20 (66-46), portando anticipatamente la partita ai titoli di coda. Quattordicesima sconfitta stagionale per la Stella Azzurra che perde per 82 a 57 alla Milwaukee Dinelli Arena. 

Prossimo appuntamento domenica 7 marzo contro Chieti.

 

 

 

 

 

Stephen Thompson Jr a quota 300 in LNP
Stella- Latina, Micheletto: "Vogliamo che l’esito di questa partita dipenda solo da noi stessi"