Partenza aggressiva da parte della Stellazzurra che cerca subito di imporsi su Piacenza fin dai primi minuti di Gara-3. I nerostellati sono trascinati da un Nikolic da 10 punti in 10’. Piacenza subisce in un primo momento le manovre offensive capitoline, ma riesce comunque a terminare sul +4 a fine primo quarto (19-23).  Nel secondo quarto la tripla di Bonacini porta Piacenza a sul +6 (24-30). L’insistenza offensiva dei capitolini porta prima sul -1 grazie alla tripla di Dambrauskas (35-36), poi sul +1 dopo la tripla del capitano Lazar Nikolic (40-39), risultato di fine primo tempo.

Piacenza allunga nel terzo quarto (49-57), la Stellazzurra risponde con la tripla di D’Ercole e l’energia di Visintin. Gli ospiti firmano il +10 nell'ultimo quarto di gioco. La tripla di Nikolic rivitalizza i nerostellati che hanno 7' per invertire la rotta di Gara-3. Dalla panchina subentra anche Roberto Rullo per dare ai nerostellati pericolosità dall'arco. Maglietti riporta la partita sul -6 (60-66), ma è sempre Rullo a pensarci riaprendo la partita con la tripla del 68-70 a 2'35'' alla fine della partita. Dopo il 72 pari sempre di Roberto ed il 74 pari di Marcius. Coach D'Arcangeli chiama time-out a 10'' dalla fine. La partita termina 74- 76.

Gara 2 Play- Out: la Stella Azzurra cade nel back-to-back piacentino. Gara 3 e 4 a Frosinone
La Stellazzurra vola a Belgrado per le Finali dell'ANGT