Buon primo tempo, la Stella Azzurra Roma non riesce a ripetersi nel secondo: è sconfitta scontro Napoli

La Stella Azzurra parte a rilento: subisce tanto le manovre avversarie.

Parks e Lombardi delle sentenze. Nei primi minuti riesce ad ingranare solo Nicola Giordano (6 punti su 7 di squadra).

I nerostellati, però, non si danno per vinti.

Recuperano rimbalzi, sono precisi in attacco e giocano da vera squadra.

Dopo aver sfiorato il -7, con un Leo Menalo oltre le righe (13 punti nel primo tempo); la squadra di D’Arcangeli va sul -10 a fine primo tempo (39-49).

Entrati abbastanza molli, la Stella subisce tanto i canestri di Lombardi e la fisicità di Park: dopo tre minuti nel terzo quarto è 41 a 59 Napoli Basket. Time out D'Arcangeli.

I partenopei in pieno controllo per tutto il secondo tempo. Trova anche spazio il classe 2000 Klacar. 

I nerostellati ci provano con i guizzi di Alessandro Cipolla e Matteo Visintin. Non bastano i 26 punti di Leo Menalo e i 18 di Stevie Thompson Jr. Entrato bene dalla panchina con energia Fabrizio Pugliatti.

Joel Fokou passerà i prossimi due anni ad Orzinuovi
D'Arcangeli: "Contento nonostante il risultato"