La Stella Azzurra aggredisce immediatamente la gara con la tripla di Maglietti (0-3), risponde Raivio. I 4 punti di Innocenti con tiro dalla lunetta costringono Piacenza al time-out. I nerostellati allungano di 9 lunghezze grazie ad un ispirato Innocenti (8 punti nel primo quarto), prima di terminare sul +12 i primi 10’ di gioco (8- 20). Piacenza prova a rientrare con due canestri di fila di Raivio che costringono D’Arcangeli al primo time out della gara (16-25). I 2/2 di Raivio ai liberi ed il gioco in post basso di Morse accorciano le distanze tra le due squadre (20-26). È Piacenza time, la squadra di casa si fa sotto con tutte le proprie forze e si porta sul -3 (27-30) a fine 20’ di gioco. La Stella Azzurra, dopo aver subito le monovre offensive di Donzelli- Bonacini, si affida ai centimetri dì Marcius sotto le plance, toccando il +8 (36-44). Piacenza fa il 44 pari, Leo Menalo- appena subentrato dalla panchina- riconsegna il vantaggio ai suoi (44- 46). La tripla di Bonacini segna il primo vantaggio piacentino (47-46). L’1 su 2 di Raivio ai liberi concede spazio alla Stella Azzurra dì correre tutto campo. I capitolini mettono a segno una tripla in transizione e si portano sul +3 dopo 30’. I nerostellati staccano Piacenza di 7 lunghezze (65-72) a 4’23’’ alla fine della partita costringendo i padroni di casa al time-out. Dopo gli ultimi minuti di sofferenza, la partita sancisce la vittoria della Stella Azzurra per 72 a 76. Gara due martedì 10 maggio.

AL VIA A ROMA IL JR. NBA EUROPE AND MIDDLE EAST ELITE CAMP, DAL 4 AL 7 MAGGIO
Gara 2 Play- Out: la Stella Azzurra cade nel back-to-back piacentino. Gara 3 e 4 a Frosinone